70x100 Concerti di Primavera

CMS: TERZO APPUNTAMENTO CON I “CONCERTI DI PRIMAVERA”

data maggio 29 | in Eventi, Musica | scritto da | con 0 Commenti

Terzo appuntamento con i Concerti di Primavera della Camerata Musicale Salentina, la rassegna  dedicata ai talenti della musica classica che tanto successo sta riscuotendo tra gli appassionati del genere.

Giovedì 1 giugno, alla Fondazione Palmieri di Lecce, spazio al clarinettista Stefano Quaranta, vincitore del 9° Concorso Internazionale di Musica Classica e Jazz di Gallipoli, accompagnato al pianoforte da Viviana Velardi.

 

Diplomato con il massimo dei voti nella classe del M° Giovanni Mastromarino presso il Conservatorio “Nino Rota”di Monopoli nel 2016, sin dai primi anni di studio in conservatorio Stefano Quaranta ha parallelamente frequentato le lezioni del M° Stefano Novelli, Primo Clarinetto Solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Si perfeziona seguendo i corsi con i M° Boeykens, Palermo, Mariozzi, Meloni, Giuffredi, Orlando e Sobrino.

Premiato ai Concorsi Città di Stresa, Don Matteo Colucci, Città di Matera, Euterpe di Corato (musica da camera), C. M. von Weber, Città di Gallipoli, “Don V. Vitti” di Castellana Grotte (musica da camera), ERATAI di San Giovanni Rotondo, frequenta il corso di perfezionamento “I Fiati” presso L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il Maestro Alessandro Carbonare. Ha suonato con L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la guida di Alan Gilbert e con l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari in diverse produzioni.

Quaranta clarinetto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viviana Velardi si diploma con il massimo dei voti presso il conservatorio “N. Piccinni” di Monopoli sotto la guida del M° F. Monopoli. La sua curiosità la spinge subito verso artisti del panorama internazionale; nel ’94 incontra per la prima volta a Siena il pianista spagnolo J. Achucarro. Dal ’95 segue gli insegnamenti della pianista Laura de Fusco ereditando la tradizione della scuola napoletana di Vincenzo Vitale.

Si afferma in numerosi concorsi pianistici e cameristici ottenendo premi, borse di studio e concerti in tutta Italia. L’incontro con Achucarro la porta negli Stati Uniti per tre anni. Presso la Southern Methodist University segue un programma riservato a stranieri di particolare talento. L’esperienza americana la vede impegnata in programmi solistici e collaborazioni cameristiche con talenti provenienti da tutto il mondo. Nel 2002 tiene un recital presso il Mannes College of Music di New York alla presenza di concertisti di fama mondiale. Apprezzata,in particolare, per la bellezza del suono, la raffinatezza del gusto estetico e la sensibilità interpretativa, svolge attività concertistica da solista ed in formazioni cameristiche suonando per importanti associazioni musicali e città italiane e straniere. Da anni fa parte dell’Accademia dei Cameristi di Bari.

Velardi piano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA

Claude Debussy       Première Rhpsodie Pour Clarinette en Sib et Piano

Igor Stravinsky        Three Pieces for Clarinet Solo

Luigi Bassi                Fantasia da Concerto su motivi del “RIGOLETTO” di G. Verdi

* * * *

Johannes Brahms    Sonata per Clarinetto e Pianoforte N°2 in Mib maggiore op.120

Valentino Bucchi     – Concerto per Clarinetto Solo

Bela Kovacs                         Sholem-Alekhem, Rov Feidman

Pin It

« »

Scroll to top