tedx_1

Le eccellenze salentine sul palco del TedX

data gennaio 20 | in Speciale, Territorio | scritto da | con 0 Commenti

x_salentini

 Alessandro Leo Presidente della cooperativa “Libera Terra” in Puglia e vicepresidente del consorzio di cooperative Libera Terra Mediterraneo, da dieci anni si impegna contro la mafia. Al Tedx ha raccontato la sua esperienza di vita, tra i luoghi, le terre e gli immobili appartenuti alla Sacra Corona Unita e che con il duro lavoro dell’associazione tornano a nuova vita, onesta. Libera Terra dai beni confiscati alle mafie dona un riscatto, un lavoro, relazioni, partecipazione, bellezza.

 

 

 

 

 

 

Claudio Quarta Da ricercatore sulle malattie genetiche a produttore di vini. Laureato in Biologia con x_salentini-2specializzazione in Genetica medica. Ha lavorato prima a Brindisi come ricercatore industriale e poi a Gerenzano (Va) come direttore del Centro Ricerche. Trasferito negli Usa, fonda la prima società di biotecnologie quotata in borsa in Italia, nel 2004 abbandona il campo farmaceutico, rientra in Italia e diventa imprenditore avviando un progetto di produzione di vini e sviluppo del territorio. Ha parlato del coraggio nelle sue scelte, tra errori e successi, e della sua passione: la viticoltura.

 

 

 

 

 

 

Angela Morelli Information designer, laureata in Ingegneria al Politecnico di Milano,x_salentini-1master in Disegno industriale, ha proseguito il percorso formativo all’estero. Ambasciatrice della ricerca sull’acqua virtuale e sull’impronta idrica sviluppata dal prof. Tony Allan e dal Water Footprint Network. È ideatrice di un sistema di ottimizzazione e di contenimento degli sprechi, per massimizzare la sostenibilità. Vive e lavora tra Oslo e Londra. Nel suo intervento ha parlato degli sprechi alimentari e del coraggio dell’azione per cambiare.

Ippolito Chiarello Attore e regista, dal 1995 al 2004 ha lavorato presso la Compagnia x_salentini-3Koreja di Lecce.  Dopo aver scelto di intraprendere una strada indipendente con la sua sigla Nasca teatri di Terra, ha continuato il percorso di ricerca puntando sul recupero della relazione tra pubblico e artista attraverso il “barbonaggio” teatrale. Sul palco del Tedx recita una storia d’amore, i ricordi di un rapporto tra marito e moglie, visti da un figlio. Con il suo intervento promuove l’iniziativa “Posto Occupato”, dedicato a tutte le donne vittime del femminicidio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ph. Shooalive

Pin It

« »

Scroll to top