image

Lecce: capitale italiana della Cultura 2015 e tra le città da visitare al mondo

data novembre 15 | in Cultura, Istituzioni, Luoghi | scritto da | con 30 Commenti

Due importanti riconoscimenti per Lecce: Capitale italiana della cultura 2015 e prima in Italia tra le 100 città al mondo da visitare.

Lasciatasi alle spalle l’esperienza della candidatura a città europea della Cultura 2019, Lecce ha proprio in questi giorni ottenuto due grandi riconoscimenti, che la premiano per il lavoro svolto finora per la promozione del territorio e per l’impegno a sviluppare il settore turistico culturale. Il primo vedeLecce accanto a Siena, Cagliari, Perugia-Assisi e Ravenna Capitali Italiane della Cultura 2015. Il titolo nel decreto è stato presentato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini e approvato in Conferenza Unificata e assegnato alle cinque finaliste del titolo europeo per il 2019 conquistato dalla città di Matera.
“Una grande opportunità da utilizzare al meglio – ha commentato il sindaco di Lecce, Paolo Perrone -. Ci serviremo del titolo per valorizzare il lavoro svolto da Lecce 2019, per concretizzare le prospettive della neonata Fondazione e per rendere merito alla dedizione e alla fiducia che in questo progetto aveva riposto l’intera comunità leccese. Motivo per cui, coincidendo il 2015 anche con l’anno dell’Expo, mi auguro che il Ministro riveda la dotazione riservata ad ogni città pari all’importo di 200mila euro, liberando maggiori risorse dal decreto “Destinazione Italia” che possano consentire a Lecce di essere all’altezza delle aspettative e di attuare i numerosi e importanti progetti in cantiere”.

Allo stesso tempo il sito Trivago assegna al capoluogo salentino un altro prestigioso riconoscimento: Lecce è stata inserita tra le migliori 100 città da visitare nel mondo nel prossimo anno.
La classifica è stata stilata tenendo conto del rapporto tra qualità e prezzo delle strutture ricettive offerte. Il suggerimento per turisti e viaggiatori arriva dal sito di Trivago (www.trivago.it). Il motore di ricerca hotel ha rilasciato la Best Value City Index 2015.
Nella seconda edizione della classifica, che prende in considerazione diversi parametri tra cui un minimo di 50 hotel per città ed almeno 150 recensioni registrate sul portale, compare anche Lecce, prima tra le italiane.
La città pugliese, apprezzata dai turisti di tutto il mondo per la sua spettacolare architettura barocca e per i suoi grandi fermenti culturali, si è infatti piazzata in trentaseiesima posizione, con un indice del 95,13%, precedendo Pompei (trentasettesima) ed Alberobello, che con un indice del 94,57% occupa il 49° posto della classifica.
Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore al Turismo, al Marketing territoriale, agli Spettacoli e agli Eventi, Luigi Coclite: “Sono felice per questo ennesimo riconoscimento ottenuto dalla nostra città che ci ripaga di tanti sforzi e del grande impegno profuso per assicurare ai cittadini e ai turisti servizi di qualità. Ma tutto ciò non deve farci cullare sugli allori perché c’è ancora tanto da fare. E’ necessario lavorare tutti insieme per continuare a migliorare l’offerta turistica puntando su una efficace sinergia tra pubblico e privato”.

Pin It

« »

Scroll to top