image

Rassegna teatrale “Distillerie in scena” a San Cesario

data giugno 10 | in Associazioni, Cultura, Eventi, Istituzioni, Teatro, Teatro | scritto da | con 4 Commenti

Avrà inizio domani 11 giugno “Distillerie in scena”, la rassegna teatrale organizzata dal Comune di San Cesario di Lecce nell’ambito del programma di riqualificazione urbana, finanziato dal fondo europeo di sviluppo regionale P.O. 2007-2013 Programma Operativo FESR Puglia 2007-2013 – Asse VII Linea d’intervento 7.2 Azione 7.2.1 Investiamo nel vostro futuro, Start-up attività culturali.
Nell’anno europeo del patrimonio industriale, la rassegna teatrale avrà come scenario proprio la Distilleria De Giorgi, ampio complesso di archeologia industriale recentemente restaurato e consegnato alla cittadinanza con lo scopo di farne un contenitore culturale capace di valorizzare in maniera innovativa la storia, non solo industriale della comunità di San Cesario.
A partire dall’11 giugno, data del primo spettacolo, fino al 10 luglio, Astragali teatro, Cantieri teatrali Koreja, Principio Attivo Teatro, Teatro dei Veleni, Zemrude Teatro e Fondo Verri porteranno in scena rappresentazioni sperimentali inedite e originali, esito di un lavoro compiuto sul territorio attraverso laboratori urbani che hanno coinvolto residenti e non.
La Distilleria, inoltre, non ha rappresentato un semplice contenitore, ma si è trasformata essa stessa in contenuto: la rassegna teatrale, infatti, ha come tema proprio la memoria del lavoro all’epoca delle distillerie. Un’iniziativa, quindi, per far rivivere i luoghi senza snaturarli e per promuovere la memoria collettiva valorizzando le energie del territorio attraverso politiche a sostegno della cultura. L’ingresso sarà gratuito, per consentire la più ampia partecipazione e rendere accessibile a tutti il piacere del teatro e della riscoperta delle proprie radici.

“Ideata nell’ambito di un ambizioso progetto complessivo di Rigenerazione urbana “Distillerie in scena’ rappresenta una rassegna teatrale unica e originale: il tentativo di un recupero della memoria dei luoghi attraverso l’arte universale del teatro – afferma l’assessore alla cultura del Comune di San Cesario Daniela Litti -. Tutti gli spettacoli in programma sono inediti, prodotto di un percorso durato mesi che ha visto coinvolti, all’interno di laboratori teatrali gratuiti diretti da cinque compagnie, cittadini grandi e piccoli, residenti e non, divenuti protagonisti attivi del processo stesso di ricerca il cui obiettivo è stato quello di raccogliere un complesso di visioni, volti, di reperti rintracciabili sul territorio e di immagini”.

Il

Pin It

« »

Scroll to top